Elettrofuso Inox

La caratteristica principale dell’acciaio inox è la sua eccezionale resistenza alla corrosione.

Questa caratteristica lo rende adatto agli ambienti che richiedono particolari norme igieniche come le industrie alimentari, enologiche, farmaceutiche e chimiche.

La qualità di acciaio inox più diffusa nel settore alimentare è l’AISI 304, mentre in ambienti con presenza di sostanze particolarmente aggressive viene utilizzato l’inox AISI 316.

I prodotti in grigliato elettrofuso INOX Baldassar sono disponibili nei formati maglia più utilizzati e sempre disponibili a magazzino.

tipologie di grigliato elettrofuso inox standard

  • collegamento con tondo liscio
  • collegamento con tondo zigrinato

come si legge un grigliato

vantaggi

Stabile, veloce, economico

Il nostro grigliato elettrofuso inox, grazie alle sue proprietà meccaniche tipiche degli acciai e alla caratteristica resistenza ai fenomeni corrosivi, è particolarmente adatto per operare ad altissima temperatura anche in condizioni ossidanti.

Inoltre la maglia è elettrosaldata meccanicamente in ogni suo incrocio, impedendone la scomposizione nella fase di taglio.

Disponibile in pannelli con collegamento a tondo liscio o tondo zigrinato, con maglia M. 34×38 mm o con maglia M. 68×22 mm. L’acciaio può essere fornito: non decapato, decapato opaco o con brillantatura ad effetto cromato.

pannello unico

I pannelli standard di Grigliato Elettrofuso Baldassar hanno dimensioni di 6100 x 1000 mm.
I piatti portanti ( ) sono paralleli al lato più lungo, mentre gli elementi di collegamento a quello più corto.

I valori presenti nelle classi di portata sono garantiti solo ed esclusivamente se la direzione dei piani su cui appoggia il pannello di Grigliato Elettrofuso Baldassar è perpendicolare al senso dei piatti portanti, nel caso in cui fosse parallela alla direzione dei piatti portanti, la portata del pannello sarebbe fortemente compromessa.

null
maglia 34x38 mm
piatto (mm)collegamentodimensioni (mm)grezzo (kg/mq)CL1
luce netta (mm**)
CL2
luce netta (mm**)
CL3
luce netta (mm**)
CL4
luce netta (mm**)
25x2○ 4mm1000x2000 *14,301014244185165
25x2○ 4mm1000x3000 *14,301014244185165
25x2○ 4mm1000x6100 *14,301014244185165
*Misure nominali
**Le classi di portata si riferiscono alla luce netta tra gli appoggi, ossia lo spazio vuoto tra un appoggio e l’altro.
CL1

CLasse 1 – Folla compatta portata pedonale
D.M. 14 gennaio 2008 – 3.1.4
Tabella 3.1.II – Categoria E
.Carico dinamico 600 daN/m2
Materiale: Acciaio S235JR
Sigma snervamento = 23,5 daN/mm2
Sigma confronto = 22,38 daN/mm2
Freccia max. = 5mm
Freccia Max. = 1/200 di Ln

CL2

CLasse 2 – autovetture
D.M. 14 gennaio 2008 – 3.1.4
Tabella 3.1.II – Categoria F
. Carico dinamico 1000 daN su impronta 200×200 mm massa totale a terra fino a 3000 kg
Materiale: Acciaio S235JR
Sigma snervamento = 23,5 daN/mm2 Sigma confronto = 22,38 daN/mm2 Freccia max. = 5mm
Freccia Max. = 1/200 di Ln

CL3

CLasse 3 – autocarri
. Carico dinamico 3000 daN su impronta 400×200 mm massa totale a terra fino a 6000 kg
Materiale: Acciaio S235JR
Sigma snervamento = 23,5 daN/mm2 Sigma confronto = 22,38 daN/mm2 Freccia max. = 5mm
Freccia Max. = 1/200 di Ln

CL4

CLasse 4 – autoarticolati
. Carico dinamico 9000 daN su impronta 600×250 mm massa totale a terra fino a 45000 kg
Materiale: Acciaio S235JR
Sigma snervamento = 23,5 daN/mm2 Sigma confronto = 22,38 daN/mm2 Freccia max. = 5mm
Freccia Max. = 1/200 di Ln

null
maglia 68x22 mm
piatto (mm)collegamentodimensioni (mm)grezzo (kg/mq)CL1
luce netta (mm**)
CL2
luce netta (mm**)
CL3
luce netta (mm**)
CL4
luce netta (mm**)
25x2○ 4mm1035x2000 *10,5081515613795
25x2○ 4mm1035x3000 *10,5081515613795
25x2○ 4mm1035x6100 *10,5081515613795
*Misure nominali
**Le classi di portata si riferiscono alla luce netta tra gli appoggi, ossia lo spazio vuoto tra un appoggio e l’altro.
CL1

CLasse 1 – Folla compatta portata pedonale
D.M. 14 gennaio 2008 – 3.1.4
Tabella 3.1.II – Categoria E
.Carico dinamico 600 daN/m2
Materiale: Acciaio S235JR
Sigma snervamento = 23,5 daN/mm2
Sigma confronto = 22,38 daN/mm2
Freccia max. = 5mm
Freccia Max. = 1/200 di Ln

CL2

CLasse 2 – autovetture
D.M. 14 gennaio 2008 – 3.1.4
Tabella 3.1.II – Categoria F
. Carico dinamico 1000 daN su impronta 200×200 mm massa totale a terra fino a 3000 kg
Materiale: Acciaio S235JR
Sigma snervamento = 23,5 daN/mm2 Sigma confronto = 22,38 daN/mm2 Freccia max. = 5mm
Freccia Max. = 1/200 di Ln

CL3

CLasse 3 – autocarri
. Carico dinamico 3000 daN su impronta 400×200 mm massa totale a terra fino a 6000 kg
Materiale: Acciaio S235JR
Sigma snervamento = 23,5 daN/mm2 Sigma confronto = 22,38 daN/mm2 Freccia max. = 5mm
Freccia Max. = 1/200 di Ln

CL4

CLasse 4 – autoarticolati
. Carico dinamico 9000 daN su impronta 600×250 mm massa totale a terra fino a 45000 kg
Materiale: Acciaio S235JR
Sigma snervamento = 23,5 daN/mm2 Sigma confronto = 22,38 daN/mm2 Freccia max. = 5mm
Freccia Max. = 1/200 di Ln

grigliati_elettrofuso_inox_realizzazioni1

Grigliato elettrofuso INOX tipo Baldassar M.34×38 mm P.25x2mm, acciaio INOX AISI 304. Collegamento con tondo liscio Ø4mm bordato e decapato.

grigliati_elettrofuso_inox_realizzazioni2

Grigliato elettrofuso INOX tipo Baldassar M.68×22 mm P.25x2mm, acciaio INOX AISI 304. Collegamento con tondo liscio Ø4mm bordato e decapato.

grigliati_elettrofuso_inox_realizzazioni3

Grigliato elettrofuso INOX tipo Baldassar M.62×132 mm P.30x4mm, acciaio INOX AISI 304. Collegamento con tondo liscio Ø5mm bordato e decapato.

Arbeiten am Mast

Grigliato elettrofuso INOX tipo Baldassar M.34×38 mm P.25x2mm, acciaio INOX AISI 304. Collegamento con tondo liscio Ø4mm bordato e zincato secondo norme UNI EN ISO 1461.

fermagrigliato standard

fermagrigliato zincato maglia 30-34

sagomatura

Ogni edificio e ogni situazione hanno forma e necessità diverse, per questo Baldassar ha predisposto un reparto tecnico specializzato, capace di conferire particolari sagome e disegni al prodotto. Grazie alla sagomatura, ogni elemento in grigliato può assumere la forma più adatta per un inserimento e posa in opera più agevole, con limitazione al minimo del materiale di scarto.

bordatura

Tramite il processo di bordatura, è possibile donare al pannello grigliato varie finiture standard o studiate su disegno del cliente, come ad esempio bordi tondi, smussati, quadri, sagomati. Questo processo di deformazione viene completamente progettato e realizzato da Baldassar a livello interno.

calandratura

Grazie a strumenti tecnologicamente avanzati, il nostro reparto tecnico è in grado di deformare i profili metallici secondo disegni specifici, donandogli una curvatura circolare. Il processo avviene a livello produttivo, senza necessità di attendere la realizzazione da parte di aziende terze e senza attese.

+ descrizione

Elettrofuso Inox

La caratteristica principale dell’acciaio inox è la sua eccezionale resistenza alla corrosione.

Questa caratteristica lo rende adatto agli ambienti che richiedono particolari norme igieniche come le industrie alimentari, enologiche, farmaceutiche e chimiche.

La qualità di acciaio inox più diffusa nel settore alimentare è l’AISI 304, mentre in ambienti con presenza di sostanze particolarmente aggressive viene utilizzato l’inox AISI 316.

I prodotti in grigliato elettrofuso INOX Baldassar sono disponibili nei formati maglia più utilizzati e sempre disponibili a magazzino.

+ caratteristiche

tipologie di grigliato elettrofuso inox standard

  • collegamento con tondo liscio
  • collegamento con tondo zigrinato

come si legge un grigliato

vantaggi

Stabile, veloce, economico

Il nostro grigliato elettrofuso inox, grazie alle sue proprietà meccaniche tipiche degli acciai e alla caratteristica resistenza ai fenomeni corrosivi, è particolarmente adatto per operare ad altissima temperatura anche in condizioni ossidanti.

Inoltre la maglia è elettrosaldata meccanicamente in ogni suo incrocio, impedendone la scomposizione nella fase di taglio.

Disponibile in pannelli con collegamento a tondo liscio o tondo zigrinato, con maglia M. 34×38 mm o con maglia M. 68×22 mm. L’acciaio può essere fornito: non decapato, decapato opaco o con brillantatura ad effetto cromato.

pannello unico

I pannelli standard di Grigliato Elettrofuso Baldassar hanno dimensioni di 6100 x 1000 mm.
I piatti portanti ( ) sono paralleli al lato più lungo, mentre gli elementi di collegamento a quello più corto.

I valori presenti nelle classi di portata sono garantiti solo ed esclusivamente se la direzione dei piani su cui appoggia il pannello di Grigliato Elettrofuso Baldassar è perpendicolare al senso dei piatti portanti, nel caso in cui fosse parallela alla direzione dei piatti portanti, la portata del pannello sarebbe fortemente compromessa.

+ maglie e portate
null
maglia 34x38 mm
piatto (mm)collegamentodimensioni (mm)grezzo (kg/mq)CL1
luce netta (mm**)
CL2
luce netta (mm**)
CL3
luce netta (mm**)
CL4
luce netta (mm**)
25x2○ 4mm1000x2000 *14,301014244185165
25x2○ 4mm1000x3000 *14,301014244185165
25x2○ 4mm1000x6100 *14,301014244185165
*Misure nominali
**Le classi di portata si riferiscono alla luce netta tra gli appoggi, ossia lo spazio vuoto tra un appoggio e l’altro.
CL1

CLasse 1 – Folla compatta portata pedonale
D.M. 14 gennaio 2008 – 3.1.4
Tabella 3.1.II – Categoria E
.Carico dinamico 600 daN/m2
Materiale: Acciaio S235JR
Sigma snervamento = 23,5 daN/mm2
Sigma confronto = 22,38 daN/mm2
Freccia max. = 5mm
Freccia Max. = 1/200 di Ln

CL2

CLasse 2 – autovetture
D.M. 14 gennaio 2008 – 3.1.4
Tabella 3.1.II – Categoria F
. Carico dinamico 1000 daN su impronta 200×200 mm massa totale a terra fino a 3000 kg
Materiale: Acciaio S235JR
Sigma snervamento = 23,5 daN/mm2 Sigma confronto = 22,38 daN/mm2 Freccia max. = 5mm
Freccia Max. = 1/200 di Ln

CL3

CLasse 3 – autocarri
. Carico dinamico 3000 daN su impronta 400×200 mm massa totale a terra fino a 6000 kg
Materiale: Acciaio S235JR
Sigma snervamento = 23,5 daN/mm2 Sigma confronto = 22,38 daN/mm2 Freccia max. = 5mm
Freccia Max. = 1/200 di Ln

CL4

CLasse 4 – autoarticolati
. Carico dinamico 9000 daN su impronta 600×250 mm massa totale a terra fino a 45000 kg
Materiale: Acciaio S235JR
Sigma snervamento = 23,5 daN/mm2 Sigma confronto = 22,38 daN/mm2 Freccia max. = 5mm
Freccia Max. = 1/200 di Ln

null
maglia 68x22 mm
piatto (mm)collegamentodimensioni (mm)grezzo (kg/mq)CL1
luce netta (mm**)
CL2
luce netta (mm**)
CL3
luce netta (mm**)
CL4
luce netta (mm**)
25x2○ 4mm1035x2000 *10,5081515613795
25x2○ 4mm1035x3000 *10,5081515613795
25x2○ 4mm1035x6100 *10,5081515613795
*Misure nominali
**Le classi di portata si riferiscono alla luce netta tra gli appoggi, ossia lo spazio vuoto tra un appoggio e l’altro.
CL1

CLasse 1 – Folla compatta portata pedonale
D.M. 14 gennaio 2008 – 3.1.4
Tabella 3.1.II – Categoria E
.Carico dinamico 600 daN/m2
Materiale: Acciaio S235JR
Sigma snervamento = 23,5 daN/mm2
Sigma confronto = 22,38 daN/mm2
Freccia max. = 5mm
Freccia Max. = 1/200 di Ln

CL2

CLasse 2 – autovetture
D.M. 14 gennaio 2008 – 3.1.4
Tabella 3.1.II – Categoria F
. Carico dinamico 1000 daN su impronta 200×200 mm massa totale a terra fino a 3000 kg
Materiale: Acciaio S235JR
Sigma snervamento = 23,5 daN/mm2 Sigma confronto = 22,38 daN/mm2 Freccia max. = 5mm
Freccia Max. = 1/200 di Ln

CL3

CLasse 3 – autocarri
. Carico dinamico 3000 daN su impronta 400×200 mm massa totale a terra fino a 6000 kg
Materiale: Acciaio S235JR
Sigma snervamento = 23,5 daN/mm2 Sigma confronto = 22,38 daN/mm2 Freccia max. = 5mm
Freccia Max. = 1/200 di Ln

CL4

CLasse 4 – autoarticolati
. Carico dinamico 9000 daN su impronta 600×250 mm massa totale a terra fino a 45000 kg
Materiale: Acciaio S235JR
Sigma snervamento = 23,5 daN/mm2 Sigma confronto = 22,38 daN/mm2 Freccia max. = 5mm
Freccia Max. = 1/200 di Ln

+ realizzazioni
grigliati_elettrofuso_inox_realizzazioni1

Grigliato elettrofuso INOX tipo Baldassar M.34×38 mm P.25x2mm, acciaio INOX AISI 304. Collegamento con tondo liscio Ø4mm bordato e decapato.

grigliati_elettrofuso_inox_realizzazioni2

Grigliato elettrofuso INOX tipo Baldassar M.68×22 mm P.25x2mm, acciaio INOX AISI 304. Collegamento con tondo liscio Ø4mm bordato e decapato.

grigliati_elettrofuso_inox_realizzazioni3

Grigliato elettrofuso INOX tipo Baldassar M.62×132 mm P.30x4mm, acciaio INOX AISI 304. Collegamento con tondo liscio Ø5mm bordato e decapato.

Arbeiten am Mast

Grigliato elettrofuso INOX tipo Baldassar M.34×38 mm P.25x2mm, acciaio INOX AISI 304. Collegamento con tondo liscio Ø4mm bordato e zincato secondo norme UNI EN ISO 1461.

+ accessori

fermagrigliato standard

fermagrigliato zincato maglia 30-34

+ lavorazioni particolari

sagomatura

Ogni edificio e ogni situazione hanno forma e necessità diverse, per questo Baldassar ha predisposto un reparto tecnico specializzato, capace di conferire particolari sagome e disegni al prodotto. Grazie alla sagomatura, ogni elemento in grigliato può assumere la forma più adatta per un inserimento e posa in opera più agevole, con limitazione al minimo del materiale di scarto.

bordatura

Tramite il processo di bordatura, è possibile donare al pannello grigliato varie finiture standard o studiate su disegno del cliente, come ad esempio bordi tondi, smussati, quadri, sagomati. Questo processo di deformazione viene completamente progettato e realizzato da Baldassar a livello interno.

calandratura

Grazie a strumenti tecnologicamente avanzati, il nostro reparto tecnico è in grado di deformare i profili metallici secondo disegni specifici, donandogli una curvatura circolare. Il processo avviene a livello produttivo, senza necessità di attendere la realizzazione da parte di aziende terze e senza attese.